Iaia Nie

Niente, la novità è che cerco marito.
Mi voglio sposare nel più breve tempo possibile.
In una chiesetta nel bosco, lontano da tutti, quasi in segreto.
Ho capito che sarebbe la risoluzione a tutti i miei problemi.
Credo però di aver bisogno di una mano per redigere l'annuncio.

  • Sopra i 30 anni, ok.
  • Amante dei viaggi, ok.
  • In salute, ok.
  • Innamorato alla follia di me, ok.
  • Empatico, ok.
  • Che legga libri e non solo riviste, ok.
Ma non basta, occorre essere oculati per effettuare un'attenta selezione. Qualcuno mi aiuti ad ampliare la lista!
Ho proprio bisogno di una mano. Quali possono essere le caratteristiche essenziali di un buon marito per una ventisettenne che si è appena licenziata dal suo lavoro (seppur schiavizzante e con paga da fame) che tenta follemente di fare la fotografa, che ha perso qualcosa che aveva a malapena trovato e che vuole cambiare totalmente il suo modo di intendere la vita?

Ma la Marta Flavi non lavora più?
Riflessione Confusa su , , , , , 18 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie

Ci sono voluti anni per renderla identica, per replicare la Ectomobile dei mitici Ghostbuster. Dopo essere riuscito a trovare una Cadillac Ambulance del '59, modello Miller Meteor Limo-Style Endloader Combination - e ho detto tutto! - dopo averla targata New York Ecto 1...dopo aver divorziato dalla moglie, stanca di essere portata al cinema con questo gioiellino, che non la faceva certo passare inosservata, ma arrivare sempre a spettacolo iniziato per gli evidenti problemi di parcheggio...beh, si è pentito. Ed è riuscito a venderla su ebay per 45.000 miseri dollari.

A questo punto trovo adeguato citare uno stralcio di dialogo tratto dal film:

Peter: Lei o qualche membro della sua famiglia ha mai avuto diagnosi di schizofrenia o di infermità mentale?
Alice: Mio zio credeva d' essere San Giuseppe.
Peter: Io ci metterei un bel sì.


Riflessione Confusa su , , 3 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
Gioventù inquieta,

anzianità pacata.


Se non una certezza, almeno una speranza.
Iaia Nie
Ma com'è buio il mio obiettivo!


Nel senso che un'apertura massima di diaframma a 5,6, mi sto rendendo conto, fa davvero pena.
Ho fatto una piccola comparazione con le mie ottiche fisse, completamente manuali - ma tutte assolutamente Nikon - e l'ottica acquistata con il kit della d300 non è efficace nemmeno la metà.
Il 35 mm f 2,8 è più nitido e luminoso.
Il 50 mm f 1,8 miodddio che differenza! magnifico.
Il 135 mm f 2,8 più nitido e luminoso anch'esso.
Inizio ad odiare questo nuovo obiettivo. L'unica che abbia meno di vent'anni tra le mie ottiche. L'unica automatica, con stabilizzatore e frizzi e lazzi.
Sono sempre più convinta che la messa a fuoco manuale sia meglio di quella automatica. E che tutti questi orpelli tecnologici, alla fin fine, non aiutino a migliorare la resa delle immagini.

E ora vorrei avere un corredo di obiettivi tutti f 1,4.


Il mio obiettivo è proprio buio.
Iaia Nie



- Cosa stai facendo?

- Roteare in senso anti-orario porta la Terra a rallentare il suo momento angolare di un po', allungando la notte e rimandando l'arrivo del mattino, in modo che io possa rimanere un po' più di tempo qui. Con TE.



Facendo le dovute e ragionevoli ipotesi sulla latitudine e sulla forma del corpo, quanto tempo può far guadagnare loro?

Nota: qualunque sia la risposta, l'alba arriva sempre troppo presto. (Inoltre, ne vale la pena se poi lei vomita?)
Riflessione Confusa su , , , , , 3 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
E' meglio pentirsi di ciò che si è fatto
o pentirsi per ciò che non si è fatto?

Ecco un esempio di chi SICURAMENTE non è afflitto da questo dubbio:

...non aspettava altro. Fin da bambino non vedeve l'ora che gli crescessero i peli sotto le ascelle per farli assomigliare ad una fica.
Decisamente questo è tatuaggio suggestivo.


A questo punto direi che è doveroso iniziare una nuova rubrica: la Galleria del Pentimento.
Ogni settimana cercherò di mostrare almeno una genialata fatta senza ritegno. E potremo decidere insieme se osannare - e velatamente invidiare - chi ha dimostrato tanto ardire...oppure considerare l'incauto gesto come un sacro insegnamento: "pensaci SEMPRE almeno due volte!".


Iaia Nie
Ovvero il mondo del bambino.

Quell'Universo dove tutto può essere risolto con un "facciamo pace?".
Un ecosistema dove tutto si fonda su "voglio solo stare bene".
L'habitat usuale del "non capisco" per affrancarsi dai problemi e dalle spiegazioni.

Spesso relazionarsi con gli abitanti di questo mondo ci fa sentire felici. Spensierati. Pronti ad affrontare il futuro in modo inaspettato. Ci permette di guardare attraverso i problemi, non nel senso di analizzarli ma di non vederli proprio.

Le controindicazioni? A lungo termine approcciarsi con gli indigeni di questo continente causa enorme frustrazione.


Iaia Nie
...alla mia nuova D300!


Iaia Nie

Una delusione origina sempre
da una sopravvalutazione delle capacità altrui.
Iaia Nie

Dopo otto anni è morta la piantina.
Qualche settimana fa mi sono accorta che aveva iniziato ad ingiallire il fusto, ma le foglie erano ancora verdi.
Oggi l'ho guardata ed era...tutta moscia. E pure un po' marcita, a dirla tutta.
Mi sono decisa a buttarla.
Dopo otto anni.
Non è rimasto davvero più un cazzo, se non il ricordo melanconico che a volte riesce a togliermi il respiro.
Anzi, è rimasta pure una puzza schifosa in cucina, uscita quando l'ho levata dal vaso. Morta. E pure puzzolente.
Era la piantina della felicità e ora è tutto sbagliato.
E la vita non è giusta e mi fa pure schifo. Ecco, l'ho detto.
Riflessione Confusa su , , , , , 1 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie

Risparmiami, cortesemente.
E io risparmierò te.
Riflessione Confusa su , , , , 1 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
Fotografare significa cogliere attimi, sensazione, emozioni e trasferirle in maniera indelebile e duratura su un supporto che non è la memoria.
Fotografare significa impadronirsi di un'espressività mediata dalla tecnica per catturare emozioni fatte di luce.
Fotografare significa apprendere tecniche e metodologie per esprimenrsi attraverso linguaggi fatti di luce ed ombra.

Imparare a fotografare è semplice e difficile contemporaneamente, significa allenare la mente e l'occhio a soffermarsi su cose e situazioni che tutti viviamo quotidianamente cogliendone il significato profondo.
Imparare a fotografare significa abituarsi a guardare anziché a vedere, partecipando a fondo e rendendo partecipi tutti coloro che ci stanno attorno delle nostre visioni.

Iaia Nie


Lo usate tutti i giorni. Lo usate anche più volte al giorno.
Ormai è diventato il vostro punto di riferimento per avere le informazioni più disparate sugli argomenti più disparati.
Avete addirittura coniato una parola ad hoc ed ora invece di dire ai vostri amici "Cercalo sul web!" dite semplicemente "Googolalo!".
Insomma, è una vergogna che lo usiate così tanto e lo conosciate così poco!
Lo sapevate che il nostro beneamato motore di ricerca ha un ventaglio di funzioni speciali davvero niente male?
Lo sapevate che esistono alcune parole che seguite dai due punti hanno un significato speciale per Google?
Una di queste parole è l'operatore "define".
Se vi dovesse servire la definizione di una parola o di una frase vi basta semplicementescrivere "define:" seguito dalla parola dal significato per voi sconosciuto, senza lasciare alcuno spazio tra l'operatore e la parola stessa.

Il nostro amoco Google vi fornirà immediatamente un elenco di definizioni.
Allora, lo sapevate? No, eh? Allora avevano ragione i professori quando ai vostri genitori ripetevano: "Il ragazzo è intelligente e studia...ma non approfondisce!"