Iaia Nie

Ancora una volta il carissimo Articolo21 mi ha tolto le parole di bocca.

Click sul titolo per il redirect al suo post, please...



Riflessione Confusa su , , , , 3 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
Accidenti, ancora non ho avuto il tempo di andare al cinema avederlo...




...mi hanno riferito che lascia senza parole.



Riflessione Confusa su , , 7 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie



Due passi 
non fanno un sentiero.


Iaia Nie
Questa canzone l'ho sentita per la prima volta in radio, a Dicembre.
Per mesi ho chiesto in giro se qualcuno la conoscesse, se per caso qualcuno sapesse di chi fosse. Provavo a canticchiarla a tutti. Per mesi interi. Pure in India. 
Niente.
Il primo giorno di Marzo - il primo di innumerevoli giorni di sole caldo e bello a Roma - la prima giornata davvero bella dell'anno, lo aspetto sdraiata sulla pancia, sull'erba di piazza San Giovanni, leggendo un libro. Lo vedo arrivare ed è confuso, lo sento. Provo a chiedergli cosa avesse, senza aspettarmi una risposta, come al suo solito. Stranamente questa volta, forse anche questa la prima, mi risponde in modo deciso: "Stavo ascoltando una canzone nell'ipod, camminavo verso di te, sdraiata a leggere sotto il sole, e mi sono sentito felice. Felice di avere un appuntamento con te."
Tornata a casa cerco su internet la canzone che ascoltava e...
...ci sono coincidenze che solo il destino fa accadere.




Iaia Nie

Quando le scarpe calzano bene
non si pensa più ai piedi.
Iaia Nie

Kate Moss è stata avvistata con un polso decisamente gonfio ed in molti si sono preoccupati per la sua salute.
La top model ha mostrato anche delle rotondità sospette...

...che sia finalmente diventata una donna dalla costituzione normale?
Iaia Nie
Da qualche mese ho un account su Facebook, un social network che ha lo 
scopo di connetterti - e riconnetterti - ad amici dell'asilo, elementari, medie, liceo, a colleghi parenti...insomma, a tutti quelli che conosci.
Devo dire che funziona alla grande. Ho risentito gente di cui a malapena ricordavo l'esistenza. Alcune volte è stato piacevole, altre meno.
Qualche settimana fa ho avuto la brillante - ennesima :) - idea di scannerizzare le foto di gruppo della mia classe del liceo.
Ho innescato una reazione a catena che non ha avuto un arresto.
Le foto in una settimana sono state commentate ben oltre le 700 volte.
Da i primi commenti tipo "leva sta foto o ti denuncio", si è passati a frasi tipo "ma vi ricordate quando...", per sfociare nel classico " dai, organizziamo una reimpatriata".
Tutto ciò è avvenuto ieri sera, davanti ad un bicchiere di vino, al Pigneto.
Ammetto di essere stata emozionata.
...è stato piacevole accorgersi che non c'era nessun imbarazzo tra noi, noi che abbiamo passato per cinque anni cinque ore al giorno insieme, condividendo brutte figure e successi (per me - e per molti di noi - le brutte figure superano nettamente i successi) anche dopo quasi dieci anni.
...è stato triste accorgersi che con le amiche un tempo più care, ormai ho ben poco in comune.
Riflessione Confusa su , , , , 9 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
Sono una di quelle persone che non ha mai la frase giusta da dire nel momento giusto.

Sono una di quelle persone che annuisce, ci pensa...e dice un qualcosa meravigliosamente fuori luogo.

Beh, almeno me ne rendo conto.




... ... ... pensandoci bene, forse era meglio ignorarlo.
Riflessione Confusa su , , 3 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie

Il piacere causato dall'amore 
dura un attimo.
La sofferenza causata dall'amore 
dura una vita.


Perchè questa foto? Mah, mi piaceva.


Iaia Nie

La verità è che non so, non credo di amarti. Non credo che esista questo amore. Per essere precisi credo che la parola amare non abbia molto senso.
Non credo di amarti ma ci rimango male ogni volta che ti allontani da me.
Ci rimango male perchè allontanandoti mi fai sentire sola e stupida.
Ti allontani facendomi sentire sola e stupida quando mi chiedi come mai faccio foto di noi se tu non ne fai mai, come mai ti faccio sempre regali quando tu non me ne hai mai fatti. Nè a Natale, tantomeno al compleanno.
Mi sento sola e stupida perchè quando penso che ti faccio sempre un regalino e tu non me ne hai fatto uno neanche al compleanno mi rendo conto che per te non è una preoccupazione farmi felice.
Ti faccio regali perchè ti penso, perchè voglio farti sentire coccolato. Faccio foto di noi perchè...perchè vorrei farla diventare reale, questa coppia surreale. 
E quando tu mi dici di non volere foto di noi e di non volerle far vedere, sento la tua lontananza. Sento la mancanza di quella confidenza che ho paura non riuscirò ad avere mai con te. E forse mai con nessun'altro. Capisco che le tue parole amorevoli non contano quanto delle azioni amorevoli.
Cosa dobbiamo nascondere?
Chi non dovrebbe vederci?
O sei proprio tu a non voler guardare?

Beh, io ho bisogno di accendere la luce. E tu pensa che io la luce, in fondo, non l'ho mai amata.


Riflessione Confusa su , , , , , 16 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie

Sono sempre più sicura che continuerò a rimanere delusa.
Sono sempre più sicura che  non raggiungerò quella deliziosa confidenza.
Sono sempre più sicura che che nella mia vita non lascerai tracce. Sicura che non ne vuoi lasciare.
E allora ok, cancellate le tue tracce dalla mia vita, ti sorrido, ti bacio e ti do la buonanotte.
E ci piango un po' su.


P.S. Perchè stupirsi...il solito stronzo.
Riflessione Confusa su , , , 5 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie
Io (mentre lui esegue un volo del calabrone alla chitarra): Ma accidenti! Non ci credo! Ma come fai a suonare così veloce?!

Lui: Beh, sono mancino!



... ... ...


mah.
Iaia Nie
Tu sei così.
 Caldo come il sole. Nutriente come il grano. Semplice e vitale come un papavero che cresce spontaneo nei campi.
Conserverò sempre questo papavero nel cuore. 
E il ricordo di noi non lo farà mai appassire.
Auguri scimmione.
Riflessione Confusa su , 9 Opinioni Ordinate |
Reazioni: 
Iaia Nie

Io avevo una lampada,
tu avevi la luce.
Chi ha venduto lo stoppino?
Iaia Nie
Da quando l'ho aperto, questo blog è rimasto nascosto a tutte le mie conoscenze. Nessuno dei miei amici, parenti o colleghi sa che io ho una pagina personale dove scrivo stupidaggini. Ovviamente è stata una mia presa di posizione per preservare la mia spontaneità. E per evitare di usare questo spazio in modo subdolo, magari scrivendo pensieri che non riesco a comunicare a voce a qualcuno...si, ognuno c'ha i suoi crucci!
Qualche giorno fa mi è scappata qualche parola di troppo con ColuiIlQualeFrequentoAssiduamente. E così ora la mia creaturina non è più nascosta a tutti. Il lato positivo è che lui sa dell'esistenza ma non sa l'indirizzo di questo amatissimo blog, quindi posso continuare a scrivere tutte le fregnacce che mi passano per la testa, come fin'ora ho sempre fatto.
L'unico piccolo cambiamento è che ora, ogni tanto, se ne esce con delle frasi assurde e chiede che io le posti...è capitato lunedì scorso e il post precedente ne è la conferma.
Tutto questo per dire che, se leggete delle frasi senza senso (o con il senso dell'orrido) beh, queste non sono state partorite dalla mia mente acuta, bensì sono state suggerite da un essere piacevolmente subumano.
Riflessione Confusa su , , , , 8 Opinioni Ordinate |
Reazioni: