Iaia Nie
Fotografare significa cogliere attimi, sensazione, emozioni e trasferirle in maniera indelebile e duratura su un supporto che non è la memoria.
Fotografare significa impadronirsi di un'espressività mediata dalla tecnica per catturare emozioni fatte di luce.
Fotografare significa apprendere tecniche e metodologie per esprimenrsi attraverso linguaggi fatti di luce ed ombra.

Imparare a fotografare è semplice e difficile contemporaneamente, significa allenare la mente e l'occhio a soffermarsi su cose e situazioni che tutti viviamo quotidianamente cogliendone il significato profondo.
Imparare a fotografare significa abituarsi a guardare anziché a vedere, partecipando a fondo e rendendo partecipi tutti coloro che ci stanno attorno delle nostre visioni.

Riflessione Confusa su , , , , ,
Reazioni: 
7 Responses
  1. odette Says:

    è vero..fotografare significa fermarsi a guardare...
    io non ci capisco niente di tecniche.
    Diluci di ombre...
    ma mi piacere, infinitamente..guardare.


  2. Anonimo Says:

    In effetti fotografando sono un vero disastro! :)
    Arturs


  3. pipework Says:

    Non è necessariamente così difficile: bisogna anche lasciar spazio all'istinto ed al momento. E soprattutto bisogna farne tante.


  4. Redsunset Says:

    concordo pienamente...fotografare è semplice e difficile!!La cosa che mi affascina di piu' della fotografia è cogliere l'attimo, l'espressione unica irripetibile della persona...starei ogni sera a fotografare il tramonto..;)


  5. Whitebear Says:

    Fotografare è cogliere l'istante di un momento lieto o triste, ma l'attimo è fuggente.


  6. Lara Says:

    Fotografare, al di là della tecnica che pure è necessaria, è sicuramente un incentivo ad osservare il mondo da diverse angolazioni e, come è stato già scritto, è fermare l'attimo.

    Complimenti per il blog, mi metto fra i tuoi lettori, spero non ti dispiaccia.
    Lara


  7. Rivedere una fotografia ti offre quella sensazione indefinita di spazio/tempo pari allo zero assoluto, era lì, in quel momento, e mai più.

    Splendido Blog