Iaia Nie
É durata sei anni. Ed è finita da nove mesi, ormai.
Ancora oggi mi stupisco di quanto sei meraviglioso.
Ogni volta mi stupisco di quanto bene mi conosci.
Mi avevi giurato che quando fosse successo non avresti più voluto vedermi. Ci ho messo tanto per capire se ne valeva davvero la pena.
Non vale mai la pena di mentire.
Mi sono imposta un tempo limite: dopo l'India. Se non è cambiato niente, dopo l'India basta con le bugie.
E dopo l'India qualcosa è cambiato. Inspiegabilmente in meglio. Non importa se durerà, ho deciso di dirti tutto. Tutto quello che tu avevi il diritto di sapere.
Mi hai risposto che te lo sentivi. Sentivi anche che era da mesi che andava avanti.
Come ho fatto a dubitare? Come ho fatto ad aver paura della tua reazione? Come ho fatto a non capire che stavo sbagliando ed era tutta colpa mia?
Per sei anni sono stata la persona più fortunata del mondo. Non capita a tutti.
Grazie.
Mai nessuno come te.
Riflessione Confusa su , ,
Reazioni: