Iaia Nie

Come al solito sono una cretina.
Come al solito ritorno sui miei passi. E per cosa?
Per parole già dette, per scuse già sentite, per promesse ormai consumate.
E per una stronza coincidenza che ha dell'incredibile.
Le coincidenze mi sconcertano, mi sembrano sempre circondate da un alone magico, un'alchimia a cui non ci si può ribellare. A cui non si può non sottostare. Un'alchimia che io non riesco ad ignorare.
Attribuisco alle coincidenze significati che forse non hanno.
E così mi ritrovo nuovamente su un altalena di emozioni, tra la speranza di una gioia ed il vuoto di un'illusione.
In compagnia. Ma sola, in realtà.

Ed ancora una volta è una mia scelta.

Riflessione Confusa su , , ,
Reazioni: