Iaia Nie
Tirando le somme, negli ultimi sei mesi ho:
  • partecipato ad un corso di cucina;
  • frequentato un corso di danza del ventre;
  • sostenuto l'esame per l'abilitazione alla professione di Contabile Junior dopo aver seguito il relativo corso (cosa c'azzecca con la Laurea in Psicologia del Marketing ancora non l'ho ben focalizzato);
  • partecipato ad un corso di Spagnolo;
  • frequentato un corso di danza indiana;
  • fatto l'iscrizione a decine di concorsi;
  • fatto un viaggio in India;
  • fatto visita ad amici a Londra;
  • partecipato a tre, dico TRE, matrimoni di amici (di cui uno in India, appunto);
  • spedito curricula a centinaia di aziende;
  • iniziato uno stage in un'agenzia di ricerche di mercato;
  • frequentato (e frequento) un ragazzo con cui ho un rapporto indefinito (ed è meglio così, sento che la definizione appropriata per questa relazione non mi piacerebbe poi tanto);
  • deciso di fare un'iscrizione trimestrale in palestra (eccccerto! io penso al futuro! fino a maggio sono vincolata!);
  • intrattenuto rapporti sociali in locali/pub/casadiamici quasi ogni sera;
  • aperto un blog.

Allora...vediamo...tutto questo casino per non pensare tanto alle mancanze apparentemente incolmabili che mi porto dietro ormai da maggio scorso.
Tante cose inutili, alla fine, hanno avuto la loro utilità.

Però, se ben ci penso: non era utilmente utile, per tenermi impegnata, una bella assunzione a tempo indeterminato nella Pubblica Amministrazione?

Riflessione Confusa su , ,
Reazioni: 
5 Responses
  1. articolo21 Says:

    Conclusione saggia. ^^


  2. akuma Says:

    leggo tantissima dolcezza...tra le righe :)
    Hai vinto un nuovo Fan :)
    Tornerò :)


  3. Punzy Says:

    UUUUUU magari Iaia!!! Sai che una volta volevo scrivere un racconto di uno che vinceva un concorso e poi ammazzava tutti quelli prima di lui in graduatoria per ottenere il posto.

    Se vuoi il posto, fisso puoi averlo. Cosa sei disposta a fare per ottenerlo???


  4. Iaia Nie Says:

    @akuma: ma grazie! mi fai imbarazzare! benvenuto e torna quando vuoi. presto ricambierò la visita. credo, però, che la mia sia una dolcezza con un retrogusto un po' amaro. di quelle che dici "mmm, che dolce!...bleah!"

    @punzi: sarei la prima a comprarlo...almeno per sublimare i miei istinti. poi si potrebbe anche pensare di farne un bel reality... ;)


  5. akuma Says:

    beh..è stato istintivo.. :)