Iaia Nie
Per cercare di dare una parvenza di normalità a questa pagina, ricapitoliamo brevemente gli ultimi avvenimenti del pianeta Terra.

Il Kosovo si è dichiarato "Stato indipendente e sovrano". Il parlamento di Pristina ha approvato all'unanimità la proposta del premier Hashim Thaci, scatenando l'ira funesta di tanti. La Russia si è incazzata. Ma la Serbia di più, tanto che quel furbacchione di Tadic afferma che questa dichiarazione di indipendenza, oltre che illegale ed unilaterale, viola una delle risoluzioni del Consiglio di Sicurezza. I paesi dell' Unione Europea, come al solito, ad un messaggio unificato preferiscono inviare al Kosovo messaggi individuali, contrastanti tra loro. Così noi aspettiamo il Kosovo a braccia aperte nell'UE: siamo una grande famiglia.


In Pakistan il presidente Musharraf, appena sconfitto alle elezioni, decide di rifiutarsi di dare le sue dimissioni. Islamabad è in subbuglio. Bella situazione nell'unico paese musulmano in possesso dell'atomica.


Barack Obama continua a far mangiare polvere alla sua rivale Hilary Clinton. Ques'tanno è emozionante: un presidente degli Stati Uniti donna o uno nero? L'importante è che non mi nominate più Giorgino W. Bush, please.


In Indonesia proprio questa mattina c'è stato un terremoto di magnitudo 7,5; è stato avvertito anche qui a Roma. Inutile dire che io non mi sono accorta di nulla, sto già sballata di mio. Soprattutto di prima mattina. Fortunatamente sembra non ci sia pericolo di un'onda anomala. Sfortunatamente tre persone hanno perso la vita e molti edfici sono stati distrutti.


Toshiba uccide definitivamente l'HD DVD. E dire che un mio amico elogiava questa tecnologia a discapito del Blu-Ray, per svariate ragioni che non sto qui ad elencare. Anche perchè le ricordo a malapena. C'entrava qualcosa l'immagine sgranata, comunque. In finale niente da fare, il Blu-Ray ha vinto, diventa il formato ottico di eccellenza per l'alta definizione.


Passando all'Italia, ora proprio non me la sento di parlare di aborto, sono disgustata. Ma ci avviciniamo piano piano...


Giuliano Ferrara decide di NON candidarsi come Sindaco di Roma. Perchè? Se l'è presa che non abbiamo appoggiato la sua lista per la vita e contro l'aborto! Se l'è presa...e non deve essere stata nemmeno la prima volta.


Purtroppo invece si candida Rutelli. Noi Romani, che ancora non siamo riusciti a dimenticare tutte le boiate che è riuscito a fare nella capitale meno di una decina di anni fa e SOPRATTUTTO tutti i soldi che lui e consorte sono riusciti a scialacquare (ed intascare...brava Palombelli, ancora ci sta riuscendo) non siamo tanto contenti. L'alternativa credo sia votare Alemanno. Bah, non ci voglio manco pensà.


Finalmente una buona notizia: la Roma ha battuto il Real, ieri in Champions. Grazie Roma, almeno tu!


Per finire vorrei aggiungere che questa notte la Luna è piena e ci sarà un' eclissi totale che inizierà all' 1.42 e durerà circa cinque ore. Insomma, l'ombra della Terra oscurerà la Luna. Sarà la prima e l'ultima eclissi lunare totale dell'anno. Quella precedente si è verificata poco meno di un anno fa, la prossima è prevista per il 2015. La fase più bella dell'eclissi, quella dove si vede la Luna Rossa (no, non è spam! neanche Product Placement redazionale.) ci sarà verso le 04.00. Da non perdere. Oggi è definito come l'evento astronomico più favorevole del 2008 ma in passato era considerato un presagio di sventure...niente paura, mi sa che abbiamo già dato.

Riflessione Confusa su ,
Reazioni: 
1 Response
  1. Andrea Says:

    Orca tutte assieme (elezioni usa a parte) fanno un certo effetto!