Iaia Nie


Questi ultimi giorni stanno trascorrendo come in un sogno.

Non intendo dire che sono belli, no. Non sono neanche brutti, in verità.

Voglio dire che mi sembra di fare le cose in automatico, senza coinvolgimento.

Mi sveglio, mi preparo, vado a lavorare, lavoro, sento mal di pancia, mangio, guardo un film, esco, ho mal di testa, litigo, faccio pace, ricevo parole bellissime, mi addormento. E la giornata ricomincia.

Cu Cu! Iaia, dove sei?

Non mi piace questa sensazione, ho paura di non sentire, di non saper riconoscere le emozioni.

E quindi di agire in modo sbagliato.
Riflessione Confusa su ,
Reazioni: 
4 Responses
  1. articolo21 Says:

    Rioccupa la tua vita.


  2. Bleek Says:

    Penso di conoscere bene questa sensazione, magari non le motivazioni che in questo caso la fanno emergere, sicuramente i sintomi.
    Non saprei bene darle un nome, o forse si...


  3. Iaia Nie Says:

    forse "nebbia cerebrale"? :)


    Articolo21...rioccupa o preoccupa? :)


  4. Bleek Says:

    No, penso sia altro... :)