Iaia Nie
Perché mai a me questa paura, stabilmente, come un guardiano davanti al mio cuore profetico volteggia? E un canto non richiesto, non pagato, pronuncia profezie, né posso io scacciarlo come si fa con sogni confusi, in modo che la fiducia rassicurante sieda sul trono della mia mente?
Riflessione Confusa su
Reazioni: 
3 Responses
  1. articolo21 Says:

    Iaia stai bene? ;)


  2. baskerville Says:

    la paura non è un profeta. è un ciarlatano. assecondarla è un po' come farsi fare le carte da wanna marchi


  3. ok ora rileggitelo con Iggypop di sottofondo(Lust for Life)

    e tutta un altra cosa.