Iaia Nie
Sono sconvolta, interdetta. Esterrefatta.

Ma come accidenti è possibile che da un giorno all'altro le beneamate StrisceBlu capitoline perdano di significato, spariscano dalla lista delle cose da maledire?

All'inizio potrebbe sembrare una liberazione per la popolazione romana - Dio solo sa quante imprecazioni ho indirizzato a quelle bastarde! - ma a pensarci bene è solo una grande jattura (oltre che una enorme presa per i fondelli. L'ennesima). Immaginate quanta gente in più inizierà a prendere la macchina per raggiungere zone di Roma in cui prima andava esclusivamente con i mezzi e immaginate, di conseguenza, gli autobus imbottigliati in un traffico raddoppiato, se confrontato con l'odierno. L'apoteosi del disastro.

Il nostro caro Barese Sindaco di Ròma ha avuto la bella pensata di abolire da un giorno all'altro il pagamento dei parcheggi con le StrisceBlu e - chissà in quanti ne sono a conoscenza - di mettere una bella tassa sulla proprietà dell'auto. Ah!!! Che meraviglia!!! Noi stupidi residenti saremo gli unici a cacciare quattrini. Fuorisede e "forestieri" parcheggeranno, intaseranno e faranno i porci comodi loro "aggratisse".

Vabbè, sgridatemi, su: ancora mi stupisco. Ma è possibile che non imparo mai?

Riflessione Confusa su , , ,
Reazioni: 
4 Responses
  1. articolo21 Says:

    Sembra che in settimana le reintroducano. Così potrai arrabbiarti come un tempo! ahaha


  2. bikecity Says:

    ciao...
    purtroppo e' cosi' ....anche io stavo aspettando un iniziativa del genere, ma al momento gli unici incentivi vanno in direzione dell'acquisto di una bicicletta a pedalata assistita o di un motorino elettrico....(http://www.microbike.it/rottamazione.htm)....
    la dahon se non sbaglio e'la pieghevole.....alla ciemmona sabato ne ho viste molte in giro ....ciao alla prossima


  3. e questi sono i misteri della vita


  4. gattino Says:

    yeah.. dateci il parcheggio anarchico anche qua!
    ma senza ulteriori tasse magari :|